Casa e lavoro

Spesso ci lamentiamo di quanto ci pesi andare al lavoro, di quanto vorremmo restare di più a casa. Appena suona la sveglia, è difficile staccarci dalle coperte che ci abbracciano.

Ma la verità è che al lavoro ci viviamo.

I colleghi sono la seconda famiglia con cui condividiamo tutto. Come nelle famiglie si hanno i fratelli preferiti, quelli con i quali siamo incompatibili, gli argomenti di cui si parla e quelli sui quali ci si scontra.

E attorno si forma una comunità, fatta di bar, negozi, tavole calde, librerie, uffici. Un vicinato lavorativo in cui siamo immersi e che è dentro la nostra routine.

2 pensieri riguardo “Casa e lavoro”

  1. Lo faccio tutti i giorni anch’io. Mi lamento di dover andare in ufficio….e poi mi manca. Oggi alcuni amici mi sfottevano. Forse hanno ragione loro che sono in pensione e fanno cosa pensano di volere. Ma senza lavoro mi sentirei defraudata.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...