Non etichettiamoci!

È successo in metro.

È successo che ho fatto il segno della croce di fronte a una chiesa e un ragazzo e una ragazza hanno ridacchiato. Uno di loro ha detto, in modo che lo sentissi: “E’ per gente come questa che noi non abbiamo i diritti”.

Smettiamola di etichettarci.

Per me, gli omosessuali hanno il diritto di sposarsi e fare famiglia senza essere etichettati come contro natura.

Per me, i cristiani hanno diritto di farsi il segno della croce senza essere etichettati come omofobi.

 

Scopri di più sul mio romanzo La finestra al sole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...