L’altra metà di noi.

(english below) L'altra metà non esiste. La verità è che ci bastiamo da soli. Non cerchiamola disperatamente, l'alta metà. Arriverà. Siamo nati perfetti, e quando incontriamo l'amore, ci rendiamo conto che non equivale a combaciare perfettamente, ma ad avere la voglia di limarsi a vicenda.   The other half doesn't exist. The truth is we're… Continue reading L’altra metà di noi.

Basta il pensiero.

E' vero che basta il pensiero.Ma è quel pensiero che vorremmo che ci arrivasse con un messaggio, meglio su carta, in un biglietto arrivato per posta.Un pensiero scritto a mano dalla persona che non vediamo da tanto e sogniamo da troppo. E' vero: basta il pensiero.

Il nostro accento.

Amo gli accenti. In Italia ne abbiamo tanti, e a me piace sentirli, riconoscerli. Anche nelle altre lingue. Mi piace scovare le differenze, anche minime all'interno di una stessa regione. L'accento ci caratterizza. Senza, la nostra voce sarebbe una bambola vuota senza personalità.

Curare, curarsi. Delle persone.

“Ho fatto compagnia a Luca in infermeria, all'ora di italiano. È caduto in cortile, alla ricreazione e aveva il braccio che gli faceva male e si è gonfiato.” “E tu hai saltato l'ora di italiano per Luca?” chiede Donna. “È un mio amico.” “Anche se è un tuo amico, non devi saltare le ore in… Continue reading Curare, curarsi. Delle persone.

Chi odia le caricature

Anche io ho una caricatura. Si chiama Miss Fuchians. Eppure le odiavo. Ho accettato solo perché me l’ha fatta EleRouge, e lei crea lavori pazzeschi (se non la conoscete, andatela a cercare su Facebook). Le caricature sono così: o le ami, o le odi. E non perché facciano ridere, mettendo in mostra ed esagerando i… Continue reading Chi odia le caricature