Nasciamo tutti come originali.

«Tutti nasciamo come degli originali, ma molti muoiono come fotocopie» (Carlo Acutis). Sono la scrittrice che non ritiene che trucco e parrucco siano frivolezza, ma utili per rafforzare un messaggio. Sono la scrittrice il cui look è ideato da uno stilista. Sono l'autrice che usa Istagram con impegno e passione, mettendo il cuore dentro ogni… Continue reading Nasciamo tutti come originali.

Il capolavoro di vita.

"Bisogna fare la propria vita, come si fa un'opera d'arte". (G. D'Annunzio, Il piacere) Ognuno di noi ha un'idea diversa del capolavoro che vuole fare della propria vita. Ci sono le vite neoclassiche, con il loro equilibrio di affetti, luoghi, lavori. Quelle cubiste, destrutturate, nel loro affascinante disordine. La mia è un quadro un po'… Continue reading Il capolavoro di vita.

Il nostro accento.

Amo gli accenti. In Italia ne abbiamo tanti, e a me piace sentirli, riconoscerli. Anche nelle altre lingue. Mi piace scovare le differenze, anche minime all'interno di una stessa regione. L'accento ci caratterizza. Senza, la nostra voce sarebbe una bambola vuota senza personalità.

Libertà e prigionia.

La libertà ciò che permette di poter fare ciò che si desidera senza essere assaliti dai pregiudizi. O dai propri sensi di colpa. La prigionia è l’essere etichettati, il dover vivere all’interno di una casella già stabilita. Ne ho parlato in un intervista con Aldo Stefano Marino, affermato bookblogger. /. Trovate l'intera intervista qui. ps:… Continue reading Libertà e prigionia.

Siamo vecchio e nuovo

Siamo i nostri nonni e i nostri geni unici, formati soltanto nel nostro organismo. Nel nostro sangue scorre la storia ma anche il futuro che costruiremo. Siamo vecchio e nuovo. Come accostare le mattonelle lucide di un vecchio bagno degli anni Ottanta all'ultima collezione di smalti.

Il bambino interiore

Girl, where do you think you're going? (Lady Gaga, Joanne) Dove pensa di andare, quella piccola bambina dentro di noi? Dove vuole andare quel bimbo, coccolato o maltrattato, che siamo noi in un passato ormai evoluto? È il nostro bambino interiore, che ci portiamo sempre con noi. Lui crede nei primi sguardi, afferra le prime… Continue reading Il bambino interiore

Eccellente è diverso.

"Tu sei un eccellente avvocato e lo sai. Ma non basta, non basta più" dice il professor Ruiu Stoppa a Piergiorgio, il protagonista del mio romanzo La finestra al sole (La Zattera Edizioni). Ed è vero. Il nostro mondo ormai non ci chiede più l'eccellenza. La presuppone. E allora si emerge essendo diversi, particolari, trovando… Continue reading Eccellente è diverso.