Composizione di una persona. / Composition of a person.

"In fondo siamo tutti una mescolanza variabile di dati di realtà e di ciò che ci piacerebbe essere" (A. Giménez-Bartlett, Morti di carta) Una persona non è solo i suoi gesti, i suoi beni, suo aspetto, il suo portafoglio. Una persona è la sua testa, i suoi sogni, i suoi amori, anche non corrisposti. "We… Continue reading Composizione di una persona. / Composition of a person.

La città geniale.

"Se non c'è amore, non solo inaridisce la vita delle persona ma anche quella delle città" (Elena Ferrante, L'amica geniale, Edizioni E/O). In attesa della serie tv, che aspetto con trepidazione, vi segnalo un mio contributo alla rivista giuridica internazionale The Cardozo Electronic Law Bulletin, in cui si analizzano alcuni aspetti delle moderne città partendo… Continue reading La città geniale.

Noi valiamo quanto vogliamo.

‘Per quanto riguardava l’aspetto, lui valeva dieci mentre io...Non so quanto valgo io. Di certo non dieci’ (G. Honeyman, Eleanor Oliphant sta benissimo, Garzanti). Quante volte ce lo siamo detti? Io, perlomeno, molte. E la verità è che non è vero. La verità è che noi valiamo quanto ci diciamo. E gli altri ci dicono… Continue reading Noi valiamo quanto vogliamo.

Eccellente è diverso.

"Tu sei un eccellente avvocato e lo sai. Ma non basta, non basta più" dice il professor Ruiu Stoppa a Piergiorgio, il protagonista del mio romanzo La finestra al sole (La Zattera Edizioni). Ed è vero. Il nostro mondo ormai non ci chiede più l'eccellenza. La presuppone. E allora si emerge essendo diversi, particolari, trovando… Continue reading Eccellente è diverso.

Curare, curarsi. Delle persone.

“Ho fatto compagnia a Luca in infermeria, all'ora di italiano. È caduto in cortile, alla ricreazione e aveva il braccio che gli faceva male e si è gonfiato.” “E tu hai saltato l'ora di italiano per Luca?” chiede Donna. “È un mio amico.” “Anche se è un tuo amico, non devi saltare le ore in… Continue reading Curare, curarsi. Delle persone.

Le parole non volano mica.

“Non è vero che le parole volano ma si depositano nella mente e ci restano” dice Valeria a Piergiorgio, nel mio romanzo La finestra al sole, edito da La Zattera Edizioni. E lo penso anche io. Cavolo se lo penso. Ci hanno sempre detto che solo il testo scritto rimane, ci hanno sempre fregati con… Continue reading Le parole non volano mica.

Casa e lavoro

Spesso ci lamentiamo di quanto ci pesi andare al lavoro, di quanto vorremmo restare di più a casa. Appena suona la sveglia, è difficile staccarci dalle coperte che ci abbracciano. Ma la verità è che al lavoro ci viviamo. I colleghi sono la seconda famiglia con cui condividiamo tutto. Come nelle famiglie si hanno i… Continue reading Casa e lavoro