Un giusto e noi.

"Proprio come pensavo. Un Giusto non è mai del tutto buono, ognuno di noi ha commesso un delitto" (S. Benni, Prendiluna). In ogni caso, con le cicatrici, i premi e le sconfitte, i disegni, i piani, i difetti, le qualità, in ogni caso siamo la versione migliore di noi stessi.